BUFALE E FALSI MITI


Premessa

...Quando scrivo un articolo dedicato a quello che io ritengo essere un falso mito o una bufala, non lo faccio con l'intento di ridimensionare l'argomento dell'ignoto o per sminuire l'arte e la capacità ingegneristica delle antiche civiltà. Il mio intento è salvaguardare il dibattito sulle reali conoscenze misteriche di questi popoli dalle speculazioni che gli orbitano attorno. Molti furbetti sfruttano il potenziale economico legato all'interesse che questi argomenti suscitano nelle persone e troppo spesso non si fanno alcun problema a diffondere notizie infondate per conseguire un guadagno. Ogni qualvolta che si accede ad un sito bisogna tenere bene a mente che le pubblicità presenti sulla pagina generano guadagni, che in linea di massima saranno proporzionati al numero di visualizzazioni. In base a questo presupposto è giusto approcciarsi in maniera critica agli articoli che si presentano con titoli sensazionali, sopratutto quando il loro contenuto è vago o incompleto, perché con molta probabilità il loro scopo non è informare ma guadagnare...

LA MAPPA DI PIRI REIS NON E' UNA MAPPA IMPOSSIBILE
____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________